Pagamenti telematici modelli F24

Il modello F24 è un documento che si utilizza per pagare le imposte e i contributi allo Stato. Esso deve essere compilato sia dai lavoratori senza partita IVA ma anche da quelli con partita IVA. Questi ultimi sono quelli obbligati al pagamento telematico del modulo.

Quando utilizzare il modello F24?

Con il modello F24 si pagano diversi contributi, nello specifico: imposte sui redditi, ritenute sui redditi da lavoro, sui redditi da capitale, l’IVA, imposte sostitutive sui redditi dell’Irap e dell’IVA, imposta sostitutive sulle vendite immobiliari, addizionale regionale e comunale all’Irpef, l’Irap, accise, contributi e premi Inps, Inail, Enpals, Inpgi, diritti camerali, interessi, IMU, la Tarsu, la Tari, Tosap, Cosap, canoni di locazione Inpdap, alcuni proventi provenienti dall’utilizzo dei beni di Demanio e di Patrimonio dello Stato. Inoltre, il modello F24 permette il pagamento delle somme relative a: autoliquidazioni da dichiarazioni, ravvedimento, controllo automatizzato e documentale della dichiarazione, avviso di accertamento, di irrogazione si sanzioni, istituti conciliativi di avvisi di accertamento e irrogazione di sanzioni.

Pagamento telematico

Il pagamento telematico, come già affermato sopra, è obbligatorio per tutti i possessori di partita IVA. Questo significa che il soggetto economico può agire autonomamente nella compilazione e comunicazione del modello oppure può rivolgersi ad un intermediario professionista del settore. Se si sa cercando un Commercialista roma è opportuno rivolgersi a Studio Salvati Roma, per ottenere un’assistenza professionale garantita, dalla compilazione del modello al suo invio telematico. Esistono infatti per legge delle sanzioni applicabili, nel caso il soggetto proceda con un invio cartaceo anziché telematico e sanzioni anche nel caso della violazione della corretta modalità di compensazione dell’F24 rispetto a quanto previsto dalla normativa. Si consiglia sempre dunque di rivolgersi a chi si occupa di materia tributaria e fiscale, come lo Studio Salvati commercialista, in modo da avere un modello F24 compilato nella maniera corretta e nel rispetto delle norme vigenti.