Il decreto fiscale può essere definito come una norma che il Governo vara e che riguarda l’ambito economico, ma questo non basta. Si deve aggiungere a questa definizione generica il cosiddetto “Decreto Fiscale 2020”, che comprende una serie di decisioni, norme e regole da seguire sul piano economico. Quello di quest’anno prevede novità per aziende, commercianti, compilazioni degli F24, sanzioni e non solo.

Per conoscere tutti i dettagli in merito puoi affidarti ad un commercialista Roma Nord. Uno molto valido e professionale è il commercialista Salvati, presente nel nostro Studio Salvati Roma.

 

Decreto fiscale: che cos’è

 

 

Il Decreto fiscale può essere considerato come una serie di norme da seguire, e riguardanti l’ambito finanziario. Quello approvato per l’anno corrente riguarda novità per la compilazione degli F24, la lotteria degli scontrini, ma non solo. A quanto pare il Governo ha anche stabilito che non sarà presente la sanzione per tutti quei commercianti che non possiedono il Pos. Importanti novità anche per tutte quelle famiglie che rientrano in una fascia di reddito basso, quindi inferiore rispetto ad una certa cifra prestabilita: potranno usufruire del bonus chiamato “Tari”.

 

 

Decreto fiscale: gli ulteriori dettagli

 

Non terminano solo con le indicazioni appena elencate, tutte le caratteristiche del decreto fiscale in vigore per il 2020. Le novità a riguardo sono diverse ed è sempre bene affidarsi ad un esperto, che possa spiegare in termini semplici come applicare le norme all’interno del decreto. Per ulteriori dettagli e spiegazioni a riguardo infatti è bene affidarsi ai nostri professionisti dello Studio Commercialista Salvati. In questo modo si avrà una maggiore chiarezza relativa alle varie situazioni relative al decreto fiscale in atto e come rispettarlo, e in più non si incorrerà nel rischio di cadere in errore, magari informandosi in modo lacunoso da sé, o saltando qualche pagamento e rischiando di ricevere anche una sanzione.