La responsabilità dei soci nella Srl: di cosa si tratta esattamente?

La responsabilità dei soci nella Srl riguarda un concetto abbastanza vasto che dello studio commercialista Salvati possiamo spiegarti in breve. Lo Studio Salvati Roma ha come figura principale quella del professionista commercialista Salvati. Noi ti forniremo tutte le informazioni riguardo la responsabilità dei soci nella Srl e potrai affidarti a noi per qualsiasi dubbio.

 

La responsabilità dei soci nella Srl: cosa prevede la legge

 

La responsabilità dei soci nella Srl è regolata dall’articolo 2476 ed in particolare dal comma 7 del Codice Civile. Si parla di “responsabilità” quando sono presenti dei danni all’interno della Srl, cioè della società a responsabilità limitata, e i soci devono risponderne. Attenzione a non confondersi però con le varie casistiche presenti: in questo caso infatti non si parla di amministratori della società, ma di soci. In poche parole questi ultimi rispondono ai danni commessi contro soci, terzi o la società stessa, se hanno causato danni volontariamente e non solo. È loro responsabilità risponderne anche se erano consapevoli che venissero svolte azioni illegali da parte di altri membri della società. I dettagli in merito però sono numerosi, dato che le situazioni che si possono verificare sono tante.

 

 

La responsabilità dei soci nella Srl: affidarsi ad un esperto

 

Affidarsi ad un esperto sarebbe il modo migliore per poter chiarire tutti i dubbi che si hanno. Questi inoltre sono generati da informazioni mal condivise o scritte in modo sbagliato. Il nostro commercialista Roma Nord, Simone Salvati, è un professionista e come tale potrà chiarire ogni dubbio. Si ricorda che la responsabilità dei soci nella Srl è presente anche quando il socio ha agito in assenza di una disposizione che ne permettesse l’intervento. Anche nel caso di gerenza temporanea della società, se sono presenti i presupposti, la persona si assume la responsabilità dei danni. È bene sempre informarsi adeguatamente su ogni casistica, dato che ne sono presenti diverse.

Condividi l'articolo

WhatsApp
Facebook
LinkedIn
Telegram
Email
Print