Bonus casa, dalle facciate ai giardini: le scadenze in arrivo e cosa accadrà nel 2023/2024

Quali sono i bonus casa in scadenza nel 2022? Cosa accadrà a partire dal 1° gennaio 2023? Con la Legge di Bilancio in corso di redazione è ancora tutto in itinere per quanto concerne i bonus casa. L’unica certezza è che per usufruirne bisogna essere informati su ogni passaggio e con l’aiuto di un esperto commercialista si avrà l’opportunità di capire quali bonus verranno rinnovati per il primo gennaio 2023 e se sarà possibile usufruirne per il vostro progetto. Scopriamo insieme quali sono i bonus in scadenza nel 2023 a partire dal 1° gennaio 2023 e come fare per usufruirne.

Bonus casa in scadenza a fine 2022

Con la fine dell’anno 2022 bisognerà dire addio a molti bonus casa che non saranno rinnovati, almeno secondo quanto emerge attualmente dalla bozza di Legge di Bilancio 2023. Uno su tutti è il bonus facciate quello che riguarda il restyling della parte esterna degli edifici. Lo stesso discorso anche per il bonus mobili che, invece, consente un contributo per l’acquisto della mobilia. Incerto per il 2023 anche il bonus ristrutturazioni. Dalla fine dell’anno non sarà più possibile richiederlo. Niente da fare anche per il buon zanzariere, il bonus condizionatori, il bonus tende da sole, il bonus verde e quello per le barriere architettoniche. Per avere la certezza di eventuali proroghe o delle scadenze dei bonus casa, occorre attendere la conferma della Legge di Bilancio e soprattutto chiedere aiuto ad un esperto, affidatevi allo Studio Salvati, commercialista di Roma.

Cosa accadrà al Superbonus?

Per gli edifici unifamiliari nel 2023 non sarà più possibile usufruire del Superbonus 110%, ma sarà, invece, possibile usufruire dell’agevolazione pari al 90%, così come è stata modificata dal Decreto Aiuti Quater. Vi saranno anche parametri nuovi da rispettare: per capire nel dettaglio come funzionerà l’agevolazione del 2023 e quali aspetti saranno prorogati, vi consigliamo di rivolgervi allo studio commercialista Prati di Roma, lo studio Salvati. Di certo, avrete tutte le informazioni di cui necessitate per usufruire di queste agevolazioni.

Condividi l'articolo

WhatsApp
Facebook
LinkedIn
Telegram
Email
Print